Contatta la Dott.ssa Pedrinelli Carrara 347.9471337

Psicologia dell’anziano

Che cosa si intende per Psicologia dell’anziano?

La Psicologia dell’anziano o Psicologia gerontologica è quella branca della Psicologia che studia il comportamento della persona adulta nell’età involutiva. Allo stesso tempo, la Psicologia, è attenta alle interrelazioni dell’anziano con le persone giovani-adulte o con i minori e alle ripercussioni dello stereotipo culturale sulla senescenza. Un esempio immediato è quello della sessualità, nella nostra cultura non è ben accetta l’idea dell’anziano sessuato. Se ciò avviene o produce ironia o crea un giudizio di perversione oppure si collega ad un aspetto sintomatico di qualche malattia neurologica. In realtà, non c’è motivo per cui una persona in terza età non debba avere una vita sessuale se non per motivi dati dalle possibili patologie presenti.

Perché è importante studiare il comportamento dell’anziano?

Perché attraverso la maggior conoscenza è possibile migliorare la qualità della vita della persona in età avanzata. Migliorare la qualità della vita dell’anziano significa aumentare le conoscenze sulle sue risorse e limiti sia agli anziani che alle persone che con loro interagiscono (famigliari, amici, operatori). Oggi la popolazione anziana è divenuta un fenomeno numeroso poiché l’arco di vita si è molto allungato, per questo motivo è sempre più importante prevenire l’invecchiamento mentale negli adulti e migliorare la qualità della vita in terza età.

Quali sono gli argomenti presenti nel settore della Psicologia dell’anziano?

La psicologia dell’anziano è un settore molto nutrito, come del resto tutti quei settori che riguardano un momento così ampio di vita, per questo motivo gli articoli presenti spaziano in modo eterogeneo approfondendo i campi di indagine e i campi di intervento della psicogerontologia.

I campi di indagine della Psicologia dell’anziano

I campi di indagine della Psicologia dell’anziano approfondiscono i diversi bisogni collegati all’età matura e alle sue ripercussioni psicofisiche.

In questo settore è possibile trovare articoli riguardanti: la sessualità, i disagi psicologici dell’anziano e dei suoi famigliari, le risorse emotive, le risorse esperenziali, gli stereotipi e le limitazioni psicologiche indotte dall’età. Alcuni articoli sono mirati alla comprensione degli aspetti cognitivi in terza età e di quelli comportamentali.

I campi di intervento della Psicologia dell’anziano

I campi di intervento della Psicologia dell’anziano riguardano tutte quelle strategie atte a comprendere e migliorare il benessere della persona in terza età.

Alcuni esempi, approfonditi negli articoli, sono l’animazione professionale con l’anziano, l’indagine e la riabilitazione cognitiva, la prevenzione dell’invecchiamento, la riabilitazione psicosociale e le terapie occupazionali.

  • 2 ottobre 2018
    Il passaggio nell’anziano dall’autonomia alla carrozzina
    Leggi tutto
  • 23 agosto 2018
    L’arte terapia con l’anziano
    Leggi tutto
  • 30 luglio 2018
    Il comportamento difensivo dell’anziano
    Leggi tutto
  • 22 maggio 2018
    Le ripercussioni psicologiche dell’anziano alle modificazioni fisiologiche
    Leggi tutto
  • 9 maggio 2018
    Le ripercussioni emotive del caregiver famigliare quando istituzionalizza l’anziano
    Leggi tutto
  • 12 aprile 2018
    La stimolazione della persona con aprassia
    Leggi tutto
  • 12 marzo 2018
    10 consigli per prevenire l’invecchiamento mentale
    Leggi tutto
  • 5 marzo 2018
    Stimolare l’interesse dell’anziano
    Leggi tutto
  • 6 novembre 2017
    L’importanza della funzione sociale nell’anziano
    Leggi tutto
  • 11 settembre 2017
    Gli esercizi per la coordinazione oculo-manuale
    Leggi tutto
  • 29 luglio 2017
    L'animazione con gli anziani e le abilita' socio-relazionali
    Leggi tutto
  • 8 maggio 2017
    Ma il vecchietto dove lo metto?
    Leggi tutto

Presente su:

Idea Psicologo
Ordine degli Psicologi delle Marche

Contatti:

Senigallia (AN): Via Marche, 71
+(39) 347.9471337
scrivi una mail
P.IVA 02240300422
C.F. PDRLRA66P57I608R

Seguimi sui social:

Facebookgoogle_pluslinkedinyoutube