Contatta la Dott.ssa Pedrinelli Carrara 347.9471337

Psicologia e attualità

Perché psicologia e attualità?

Viviamo in una società che muta continuamente, ogni giorno assistiamo a nuove scoperte che cambiano le nostre abitudini e il nostro futuro.

Allo stesso tempo, anche la nostra storia è in trasformazione, numerosi avvenimenti segnano lo stato emotivo ed esistenziale di ognuno. Se il terrorismo ci inquieta, e cambia il modo di fare la guerra, lo sport ci inebria e ci unisce nello spirito nazionale, ma col doping o il calcio scommesse ci mette in discussione le regole.

I mezzi di informazione si sono moltiplicati e diversificati, i telegiornali sono aumentati di numero sia perché sono aumentate il numero delle televisioni sia all’interno di ogni palinsesto. Ad ogni orario girando fra i canali si può trovare un talkshow che parla dei temi più scottanti come la politica o la cronaca nera.

Allo stesso tempo assistiamo al boom dei programmi di cucina e quindi di ricette sia in TV che sul web, nonostante la forte crisi economica, che speriamo di superare al più presto, lasci ben pochi soldi per delle così belle torte o altrettanto preziosi piatti.

Il settore della psicologia di attualità punta un occhio di approfondimento verso tutti questi fenomeni che viviamo o subiamo quotidianamente e che diventano, in molti casi, il nostro pane quotidiano per svariati giorni, influenzando i nostri vissuti e la percezione del mondo.

Eventi che ci vengono proposti in maniera così totalizzante ed emotivamente coinvolgente da comportare un impatto emotivo importante e solitamente una presa di posizione (giusto o sbagliato, colpevole o innocente) basata sulle informazioni, non sempre corrette, dei programmi televisivi.

Che argomenti sono trattati nel settore della Psicologia e attualità?

Gli articoli presenti in questo settore approfondiscono con una chiave di lettura psicologica le dinamiche e i vissuti degli eventi maggiormente seguiti in quello specifico momento.

Un esempio sono articoli come quelli sul caso Schettino, su Papa Francesco, sul doping alle olimpiadi, sull’approccio comunicativo di Renzi, sulla violenza sulla donna, ecc.

Ultimi articoli

Condividi sui social

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
  • 12 maggio 2017
    I rapporti famigliari e il film “I guardiani della galassia 2”: una lettura psicologica
    Leggi tutto
  • Ansia da regalo - Dott.ssa Laura Pedrinelli Carrara Psicologa Psicoterapeuta Senigallia
    22 dicembre 2016
    L'ansia da regalo
    Leggi tutto
  • 2 dicembre 2015
    La paura del terrorismo
    Leggi tutto
  • 25 novembre 2015
    La violenza sulla donna: il trauma emotivo
    Leggi tutto
  • 6 dicembre 2013
    Psicologia e attualità: aspetti funzionali e disfunzionali nella comunicazione di Matteo Renzi
    Leggi tutto
  • 13 maggio 2013
    Aspetti psicologici della persona immigrata: le tipologie di approccio alla cultura ospitante
    Leggi tutto
  • 19 marzo 2013
    Papa Francesco: una chiave di lettura psicologica
    Leggi tutto
  • 8 agosto 2012
    Il caso Schwazer e il doping per le Olimpiadi: l’autoboicottaggio psicologico
    Leggi tutto
  • 6 marzo 2012
    Dalla Costa Concordia alla Costa Allegra: differenza fra pericolo reale e generalizzazione
    Leggi tutto
  • 2 febbraio 2012
    Come reagiamo al pericolo? Al posto di Schettino come avremmo reagito al comando della concordia
    Leggi tutto

Presente su:

Idea Psicologo
Ordine degli Psicologi delle Marche

Contatti:

Senigallia (AN): Via Marche, 71
+(39) 347.9471337
scrivi una mail
P.IVA 02240300422
C.F. PDRLRA66P57I608R

Seguimi sui social:

Facebookgoogle_pluslinkedinyoutube