Contatta la Dott.ssa Pedrinelli Carrara 347.9471337

Amore, sessualità e bisogni

I legami sentimentali e la sessualità comportano la nascita di determinati bisogni che, più o meno consciamente, desideriamo soddisfare.

Non esiste una gerarchia assoluta, né il fatto che tutti debbano essere appagati, molto dipende da fattori individuali e contestuali.

Nel campo delle relazioni, molti aspetti fanno la differenza e la propria caratterialità, unità al momento storico di vita in cui si sviluppa la relazione e al contesto in cui si sta vivendo, per esempio conosco la persona durante una stage a Tokio e so che non la potrò più rivedere, contribuiscono a creare la qualità e l’intensità dei bisogni.

I bisogni in questione sono quindi:

  • Il bisogno di sicurezza
  • Il bisogno di cambiamento
  • Il bisogno di sentirsi importanti
  • Il bisogno di affetto e unione
  • Il bisogno di crescere
  • Il bisogno di condivisione

Il bisogno di sicurezza

È un bisogno collegato alla sopravvivenza, al sentirsi protetti e tranquilli, a provare un certo comfort. Questo tipo di bisogno ci fa spesso evitare situazioni sconosciute, influisce nella scelta di luoghi  e persone, portandoci a frequentare quelle con cui ci sentiamo più a nostro agio.

A livello  sentimentale ci fa scegliere il partner che ci dà sicurezza, che ci trasmette la percezione di continuità e affidabilità.

Per questo motivo, sentiamo maggiormente il bisogno di sicurezza quando nella vita di coppia ne avvertiamo la mancanza, a causa, per esempio, della non costanza affettiva del partner o della sua incoerente presenza nei nostri riguardi.

Sessualmente, la sicurezza, è quel bisogno che ci fa attuare una sessualità protetta, che ci fa sentire maggiormente rilasciati quando siamo in luoghi appartati o comunque considerati sicuri e con un partner che a sua volta ci infonde benessere.

Al contrario, un bisogno di sicurezza troppo sentito ci porta a cercare di tenere maggiormente la situazione sotto controllo finendo con il soffocare la spontaneità che, soprattutto nella sessualità, è molto importante, ma che anche in una relazione d’amore può influire negativamente apportando troppa rigidità e rischiando di frenare la naturalezza del rapporto di coppia.

Il bisogno di cambiamento

Questo tipo di bisogno nasce dalla necessità di provare emozioni e ci influenza facendoci cercare nuove esperienze e incontrare persone o circostanze diverse.

Nel rapporto di coppia il bisogno di cambiamento è positivo quando viene utilizzato per stimolare insieme nuove conoscenze, a far interagire i due partner in modo nuovo e appagante. Iniziare una nuova passione come il ballo, come uno sport o attività di tipo sociale può essere un apporto arricchente a livello personale e di coppia, se utilizzata in modo produttivo per entrambi.

Di fatto, a volte succede che il rapporto negli anni divenga monotono e questo porta i due partner a scegliere attività diverse o anche se svolgono la stessa esperienza, essa potrà divenire un modo per sottolineare le diversità e il bisogno di cambiamento individuale più che un percorso di ulteriore avvicinamento dato dalla novità.

Nella sessualità può succedere la stessa cosa, nel tempo si può arrivare alla monotonia del rapporto sessuale dato da un impigrimento e dall’abitudine. Il cercare di trovare nuovi stimoli desiderati e appaganti per entrambi, l’approcciarsi all’erotismo in modo giocoso e pieno di affettività più che come un bisogno fisico o a un dovere, come avviene in alcuni casi, aiuterà molto la coppia a coltivare un appagamento importante fra le lenzuola.

E’ importante sottolineare che la sessualità in una coppia sentimentale è collegata con l’affettività da un doppio legame nel quale ogni parte è influenzante verso l’altra in base anche ai valori che soggettivamente vengono apportati.

Il bisogno di sentirsi importanti

Il bisogno di sentirsi importante nella relazione d’amore corrisponde a vari tipi di necessità a livello individuale, esso comprende il bisogno di avere un significato per se stessi  e per l’altro,  di sentirsi necessari, di avere uno scopo, un compito e al bisogno di sentirsi unici per il nostro partner.

La qualità e l’intensità di questo tipo di bisogno dipendono molto dalla nostra personalità, dalla nostra maturità, dalla nostra autostima e dal tipo di rapporto affettivo che abbiamo instaurato con l’altro.

A livello erotico, il bisogno di sentirsi importanti è fondamentale in molte persone e influenza notevolmente la qualità dell’atto sessuale. Nel momento erotico sentire che il piacere dell’altro è dovuto anche al fatto che si è importanti per lui/lei è un valore ulteriore che migliora e stimola, a sua volta, la percezione del piacere.

La consapevolezza di essere importanti per l’altro può anche essere utilizzata in modo negativo, costringendo l’altro, in modo subdolo o diretto, a perseguire scelte e interessi che altrimenti non avrebbe fatto, ma che in questo modo possono portare la coppia a deteriorare il rapporto d’amore e/o sessuale

Il bisogno di affetto e unione

Il bisogno di sentirsi amati e di sentirsi legati all’altro sono dati dalla necessità di far parte di qualcosa, di provare un senso di appartenenza, di condivisione.

Nel rapporto di coppia questi bisogni vengono generalmente appagati, amarsi significa condividere un legame, sentire di appartenere all’altro e condividere le esperienze.

Nella sessualità, questi bisogni trovano più che mai un appagamento poiché l’atto sessuale è un donarsi all’altro e un sentirsi parte dell’altro, è anche un condividere un momento di piacere dato dalla propria affettività e corporeità.

Questo bisogno è molto influenzato dal proprio sistema di valori e dalla cultura acquisita. In alcuni casi, questa necessità è confusa con la dipendenza dall’altro o con la fine o il limite della propria autonomia, in realtà nessuna relazione affettiva, se davvero tale, può mai soffocare l’autonomia e l’espressività di ognuno. Se si ama l’altro si vuole il suo bene e quindi non lo si limita per dare la precedenza alle proprie necessità, che spesso si traducono in possessività.

Il bisogno di crescere

Il bisogno di crescere concerne la necessità di evolvere, di essere una persona migliore, di imparare nuove abilità o di raggiungere una maggiore consapevolezza.

All’interno di una relazione sentimentale si sperimentano nuovi modi di pensare, di agire, la condivisione di nuove situazioni o di vecchie situazioni ma in modo diverso.

Crescere nel rapporto d’amore significa anche confrontarsi continuamente con chi la pensa in modo simile, a volte, e diverso, in altre, da noi. Amare qualcuno significa comprendere l’altro e conoscere anche se stessi attraverso gli occhi dell’altro, ma anche i propri occhi. Una relazione di coppia è un percorso di crescita.

Allo stesso modo, anche la sessualità risente delle diversità e delle similitudini fra le lenzuola, c’è bisogno di conoscere l’altro nel suo modo di provare piacere, ma anche di conoscere noi stessi nel nostro modo di sentirci appagati con quel partner e nel tempo. Avviene perciò una maturazione anche dal punto di vista erotico, che quanto più sarà consapevole tanto più sarà appagante.

Il bisogno di condivisione

Il bisogno di condivisione nella coppia esprime la necessità di fare qualcosa che non sia solo per sé, ma che sia rivolto al partner, che sia importante per lui. E’ una parte importante del bisogno di amore e unione.

La condivisione spesso è legata al bisogno di dimostrare affetto, attenzioni, di rivelare la nostra stima per l’altro, la nostra accettazione e considerazione.

Quando due partner condividono una esperienza in modo produttivo rafforzano il loro legame. Ciò non significa che bisogna fare tutto insieme, mai soffocare le proprie aspirazioni, i propri spazi. E’ sempre bene avere un territorio comune e degli spazi propri che possono comunque essere condivisi anche se solo verbalmente e/o emotivamente.

L’amore è una forma basilare di condivisione così come lo è la sessualità, in essa si condividono momenti di intimità molto importanti che vanno dalla vicinanza intima all’atto vero e proprio, dal contatto erotico alla percezione dell’altro attraverso tutti i nostri sensi. Momenti molto intensi che rappresentano una base fondamentale per il bisogno di condivisione.

Se credi che questo articolo possa essere utile e vuoi contribuire alla sua diffusione, condividilo attraverso uno dei canali social presenti qui sotto!
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
599 utenti hanno letto questo articolo

Lascia un commento

Presente su:

Idea Psicologo
Ordine degli Psicologi delle Marche

Contatti:

Senigallia (AN): Via Marche, 71
+(39) 347.9471337
scrivi una mail
P.IVA 02240300422
C.F. PDRLRA66P57I608R

Seguimi sui social:

Facebookgoogle_pluslinkedinyoutube